…e quindi uscimmo a riveder le stelle

Gentilissimi, 

successivamente alla mostra Diario della pandemia allestita lo scorso Ottobre in “Casa Fontana” a Comabbio , comunichiamo comeGiovanni Cerri ha realizzato una serie di ritratti di Dante dal titolo 

…e quindi uscimmo a riveder le stelle

Il richiamo all’ultimo verso dell’inferno della Divina Commedia, oltre a rappresentare il presagio di speranza di un nuova ripartenza dopo  “l’oscurità “ del loockdown, vuole essere il dovuto omaggio al “sommo poeta” nell’occasione del suo settimo centenario della avvenuta morte in Ravenna nel 1321.

La proposta si compone di nove ritratti di Dante che anticipiamo in allegato, realizzati in unico esemplare con tecnica mista su carta, dimensione cm. 29X21, quotazione € 300,00/cad. 

Sono nove le interpretazioni del volto di Dante ispirate dai ritratti di alcuni dei migliori maestri del Medioevo e del Rinascimento italiano, con l’aggiunta di Gustave Dorè, il grande incisore francese dell’Ottocento che illustrò la Divina Commedia.

Parte del ricavato, su volontà dell’artista, sarà devoluto al sostegno  delle attività culturali dell’associazione Il borgo di Lucio Fontana. 

Siamo a Vostra disposizione per qualsiasi richiesta di chiarimento o informazione relative alle opere e gli interessati possono farlo contattandoci a info@ilborgodiluciofontana.it o chiamando il numero riportato in calce e possono visionare le opere in alta definizione consultando il ns. sito https://www.ilborgodiluciofontana.it/ 

Grazie per l’attenzione. 

Il borgo di Lucio Fontana

Massimo Cassani

3355807500